torna su

Problemi di visualizzazione di un documento scaricato

E’ fortemente consigliata la lettura integrale della seguente guida al fine di risolvere i problemi di visualizzazione delle norme

E’ possibile che, al termine dello scaricamento di un file dal nostro e-commerce MyNorma, si possano riscontrare dei problemi di visualizzazione. Potresti trovarti davanti, dopo aver aperto il file, a una pagina bianca o a un messaggio di errore (es. “Il file è corrotto” o “Errore #1119”). Di solito questi problemi possono essere risolti in poco tempo seguendo le indicazioni che troverai di seguito.

Per effettuare le operazioni sotto riportate, è necessario disporre dei diritti amministrativi sulla macchina.

ATTENZIONE: la procedura sotto riportata può, potenzialmente, danneggiare il PC. Eseguirla solo se si è certi di ciò che si sta facendo o, in caso contrario, rivolgersi a personale specializzato fornendo queste istruzioni.


Il file viene correttamente scaricato ma non riesco a visualizzarlo

Se, provando ad aprire le norme che hai acquistato e scaricato dal nostro e-commerce MyNorma, appare un popup di errore, ti consigliamo di proseguire la lettura seguendo le indicazioni specifiche per il tuo sistema operativo.

Scegli il sistema operativo della tua macchina:


Procedura per Windows

Clicca sul bottone “Scarica” all’interno della scheda prodotto della norma e attendi il tempo di download. Il download partirà solo se nel tuo computer è già stato scaricato FileOpen. Se non lo hai ancora scaricato, puoi trovare le istruzioni nella pagina dedicata.

Clicca con il tasto destro del mouse sul file scaricato e seleziona “Apri nella cartella”

Vedrai il file appena scaricato nella tua cartella “Download”. Clicca con il tasto destro del mouse sul file e scegli “Apri con” e seleziona “Adobe Reader”.

Per comodità potrai impostare Adobe Reader come “applicazione PDF predefinita” direttamente dal popup che apparirà aprendo il file con Adobe Reader. Questo permetterà di aprire sempre i file in PDF (come le norme) con Adobe Reader evitando la selezione dell’app con cui aprirli.

ATTENZIONE: E’ necessario aprire il file con ADOBE READER e non con altre applicazioni Adobe.


Procedura per Mac (Apple)

Se hai un computer Apple M1, le norme potrebbero non essere visualizzate correttamente in quanto manca ancora un accordo tra Adobe e Apple sui loro nuovi prodotti. Per il momento ti consigliamo di utilizzare un altro computer per usufruire al meglio dei tuoi acquisiti.

Clicca sul bottone “Scarica” all’interno della scheda prodotto della norma e attendi il tempo di download. Il download partirà solo se nel tuo computer è già stato scaricato FileOpen. Se non lo hai ancora scaricato, puoi trovare le istruzioni nella pagina dedicata.

Clicca con il tasto destro del mouse sul file scaricato e seleziona “Mostra nel finder”

Vedrai il file appena scaricato nella cartella “Download” del Finder. Clicca con il tasto destro del mouse sul file e scegli “Apri con” e seleziona “Adobe Reader”.

Per comodità potrai impostare Adobe Reader come “applicazione PDF predefinita” direttamente dal popup che apparirà aprendo il file con Adobe Reader. Questo permetterà di aprire sempre i file in PDF (come le norme) con Adobe Reader evitando la selezione dell’app con cui aprirli.

ATTENZIONE: E’ necessario aprire il file con ADOBE READER e non con altre applicazioni Adobe.


Ho eseguito correttamente tutti i passaggi precedenti ma l’errore persiste

Procedura per Windows

Apri le “Impostazioni del computer” e scegli “App e funzionalità”. Cerca il plugin di FileOpen e clicca su “Disinstalla”.

Dopo aver completato la procedura di disinstallazione, cerca (sempre nella pagina “App e funzionalità”) il programma “Adobe Reader” e clicca su “Disintalla”. Attendi quindi la fine del processo di disinstallazione.

Scarica gratuitamente CCleaner Free da questa pagina e installalo.

Apri CCleaner e clicca su “Registry” e poi su “Scan for issues”. Al termine della scansione clicca su “Rewiew selected issues” e segui la procedura guidata.

Attenzione: si deve effettuare la pulizia dei registri con CCleaner più volte finché non viene più rilevata alcuna anomalia.

Al termine del processo di pulizia dei registri, dovrai riavviare il tuo computer (Start – Arresta – Riavvia) e scaricare nuovamente FileOpen (scegliere FileOpen Plug-in Installers for Windows) e Adobe Reader.


Procedura per Mac (Apple)

Se hai un computer Apple M1, le norme potrebbero non essere visualizzate correttamente in quanto manca ancora un accordo tra Adobe e Apple sui loro nuovi prodotti. Per il momento ti consigliamo di utilizzare un altro computer per usufruire al meglio dei tuoi acquisiti.

Apri il “Finder” e clicca su “Applicazioni”. Cerca la cartella di FileOpen, fai clic con il tasto destro del mouse sulla cartella e clicca su “Sposta nel cestino”.


Attenzione: al termine dell’eliminazione del file, apri il “Cestino”, cerca la cartella di FileOpen, fai clic con il tasto destro del mouse sulla cartella e scegli “Elimina adesso” e poi conferma l’eliminazione.

Cerca quindi (sempre nella sezione “Applicazioni” del finder) il programma “Adobe Reader” e ripeti la procedura di disinstallazione presentata nel passaggio precedente.

Attenzione: al termine dell’eliminazione del file, apri il “Cestino”, cerca la cartella di FileOpen, fai clic con il tasto destro del mouse sulla cartella e scegli “Elimina adesso” e poi conferma l’eliminazione.

Scarica gratuitamente CCleaner Free da questa pagina e installalo.

Apri CCleaner e clicca su “Registry” e poi su “Scan for issues”. Al termine della scansione clicca su “Rewiew selected issues” e segui la procedura guidata.

Attenzione: si deve effettuare la pulizia dei registri con CCleaner più volte finché non viene più rilevata alcuna anomalia.

Al termine del processo di pulizia dei registri, dovrai riavviare il tuo computer (Mela/Start – Riavvia) e scaricare nuovamente FileOpen (scegliere FileOpen Plug-in Installer for Macintosh) e Adobe Reader.