torna su

REGOLA D’ARTE | Articolo di approfondimento

regola d'arte copertina dell'articolo

La dichiarazione di conformità ai sensi del DM 37/08

Sintesi delle prescrizioni del DM 37/08 e guida alla compilazione

Ing. Franco Bua
ECD – Engineering Consulting and Design

LA DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ

L’Impresa installatrice deve rilasciare al Committente la Dichiarazione di Conformità (DiCO) al termine di qualsiasi intervento effettuato su impianti che ricadono nel campo di applicazione del DM 37/08, fatta eccezione per il caso di interventi di manutenzione ordinaria.

Attraverso la dichiarazione di conformità l’Impresa installatrice dà evidenza di aver adempiuto agli obblighi stabiliti dal DM 37/08 ossia di aver realizzato gli impianti:

  • a regola dell’arte;
  • e in conformità alla normativa vigente.

La dichiarazione di conformità deve essere rilasciata sulla base del modello di cui all’Allegato I del DM 37/08 così come modificato dal DM 19.05.2010 del MiSE.

Il formato del modello può essere preparato dall’Impresa installatrice su propri moduli intestati, a condizione di mantenere inalterata la struttura ed il contenuto informativo stabilito per legge.

LA STRUTTURA INFORMATIVA

Il modello di dichiarazione di conformità allegato al DM 37/08 può essere schematizzato in termini di contenuti informativi così come segue: una prima parte riguardante i dati anagrafici dell’Impresa installatrice seguita da una descrizione sintetica dell’intervento realizzato e dai dati identificativi del Committente; una seconda parte con la dichiarazione vera e propria completata da informazioni relative al Progettista, da eventuali norme tecniche seguite per la realizzazione dell’intervento e dall’elenco degli allegati obbligatori e facoltativi alla dichiarazione (Figura 1).

Regola d'Arte Schema informativo del modello di dichiarazione di conformità per le imprese installatrici ai sensi del DM 37/08.
Figura 1 – Schema informativo del modello di dichiarazione di conformità per le imprese installatrici ai sensi del DM 37/08.

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

Anagrafica dell’Impresa installatrice     

Questa prima parte della dichiarazione di conformità è una parte standard che esplicita i dati dell’Impresa che ha realizzato l’intervento.

Vale la pena di ricordare che il DM 37/08 stabilisce che le imprese abilitate all’esercizio delle attività di installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione degli impianti sono le imprese, iscritte nel Registro delle imprese di cui al DPR 7 dicembre 1995, n. 581 e smi e le imprese iscritte nell’Albo provinciale delle imprese artigiane di cui alla Legge 8 agosto 1985, n. 4434.

A seconda dei casi, si dovranno quindi riportare gli estremi di iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio o quelli di iscrizione all’Albo delle Imprese Artigiane di appartenenza.

Descrizione dell’intervento realizzato

Dopo aver identificato l’Impresa installatrice, il modello richiede di…

Il contenuto completo dell’articolo è riservato agli abbonati